Condizioni generali di contratto

1. campo di applicazione

1.1 Conclusione e contenuto del contratto

Le presenti condizioni generali di contratto (CGC) disciplinano il rapporto giuridico tra Winet Voicetec Solutions AG (di seguito denominata "Winet") e i suoi clienti (di seguito denominati "Cliente") che utilizzano i servizi di Winet come partner di progetto VoIP. Le CGV servono come base per tutte le altre disposizioni contrattuali di Winet. Il contratto tra Winet e il Cliente consiste nell'offerta di Winet e nell'accettazione da parte del Cliente. Anche gli ordini del Cliente e gli ordini accettati da Winet sono considerati come un contratto. Le attuali e pubblicate GTC "Progetti VoIP, myPhone e servizi Internet" sul sito web di Winet sono parte di ogni contratto tra Winet e il Cliente.

Eventuali scostamenti dai nostri termini e condizioni sono efficaci solo se confermati per iscritto. Le nostre offerte sono valide per 14 giorni, a meno che non venga specificato un periodo di validità diverso. In caso di contraddizioni, il contratto ha la precedenza sulle condizioni generali di contratto. La lingua degli affari è il tedesco.

1.2 Integrazioni

Ulteriori prestazioni e forniture, nonché eventuali scostamenti dal contenuto delle CGC in relazione al progetto, possono essere concordati per iscritto in forma integrativa. Queste sono considerate parti integranti del contratto.

1.3 Specifiche e condizioni generali di contratto del cliente

Le specifiche e le condizioni commerciali del cliente diventano vincolanti solo se ciò viene espressamente concordato per iscritto.

1.4 Modifiche al contratto

Il contratto e i supplementi sostituiscono tutti i precedenti accordi sullo stesso argomento. Le modifiche o le disdette del contratto o i supplementi possono essere effettuati solo per iscritto o nella stessa forma in cui sono stati stipulati.

1.5 Cessione e compensazione dei crediti

Il cliente non può trasferire a terzi le sue pretese contrattuali e i suoi diritti di licenza o compensarle con richieste in contropartita, a meno che Winet non dia il suo previo consenso scritto.

2. servizi di Winet

2.1 Fase di pre-vendita

Nella misura in cui Winet assiste il cliente nell'analisi delle sue esigenze operative o nella scelta dei prodotti senza particolari compensi, ciò avviene senza obblighi contrattuali e senza responsabilità. Se, tuttavia, viene stipulato un contratto speciale per la fornitura di consulenza con un adeguato compenso, Winet è responsabile in conformità con le presenti Condizioni Generali.

2.2 Specifiche dei servizi

La specificazione di ogni singolo servizio (consulenza, programmazione, manutenzione, ecc.) o consegna (hardware, software) risulta in modo conclusivo dal contratto corrispondente, così come dai documenti del prodotto del produttore.

2.3 Prodotti di terzi

La consegna o la concessione in licenza di prodotti di terzi (produttore) è subordinata in primo luogo alle condizioni di consegna, licenza e garanzia del produttore, che vengono messe a disposizione del cliente in forma adeguata.

2.4 Subappalto

Winet può fornire i servizi concordati attraverso l'utilizzo di subappaltatori e fornirà per tali servizi la stessa garanzia che per i propri servizi nell'ambito delle presenti disposizioni contrattuali.

2.5. servizi: Diritto dei contratti/contratti di lavoro

I servizi sono forniti come attività professionalmente qualificate ai sensi del diritto contrattuale, o nell'ambito di un contratto di lavoro, a condizione che il contratto descriva un risultato di lavoro da consegnare come un'opera.

2.6 Software, diritti di licenza

Dopo il pagamento del canone di licenza per il codice a lettura ottica del software concesso in licenza, il cliente acquisisce il diritto non esclusivo e non trasferibile di utilizzare il software sul sistema del cliente. Questo diritto di utilizzo è limitato all'elaborazione dei dati aziendali del Cliente e si limita al numero concordato di utenti e ad altri parametri di determinazione del prezzo. Nel caso di prodotti di terzi, sono riservati eventuali termini di licenza più restrittivi del produttore. Il cliente consente ai controlli di monitorare il rispetto dei termini di licenza. In caso di violazioni gravi o persistenti il diritto di licenza può essere revocato.

2.7 Hardware, trasferimento della proprietà

La proprietà dell'hardware non passa al cliente fino al ricevimento del pagamento completo. Fino ad allora Winet può anche far valere i propri diritti di proprietà nei confronti di terzi e far iscrivere una riserva di proprietà nel registro, alla quale il cliente la autorizza.

3. collaborazione del cliente

3.1 Obblighi del cliente

Affinché Winet possa fornire i servizi in modo corretto, il cliente deve fornire, tra le altre cose, i requisiti amministrativi, organizzativi e tecnici: Designazione di un project manager dal lato del cliente, annuncio dei requisiti operativi e delle condizioni quadro tecniche, valutazione della struttura quantitativa, fornitura e gestione dei collegamenti per il lavoro in loco e a distanza, dichiarazione sui concetti, protocolli, domande e risultati del lavoro presentati, presentazione dei dati di prova, partecipazione alla procedura di accettazione (se prevista), backup di programmi e dati.

3.2 Inadempimento del cliente

Se il cliente trascura il suo obbligo di collaborazione, Winet può adeguare le scadenze e addebitare al cliente eventuali costi aggiuntivi.

4. consegna, installazione, accettazione

4.1 Consegna

Il software, i risultati del servizio e la documentazione possono, a discrezione di Winet, essere trasmessi al cliente su supporti dati o tramite trasmissione dati a distanza o messi a disposizione del cliente online. L'hardware viene consegnato a spese e a rischio del cliente all'indirizzo indicato nel contratto.

4.2 Installazione e istruzioni

L'installazione viene effettuata da Winet, se questo è specificatamente concordato nel contratto. I relativi costi aggiuntivi sono a carico del cliente, in particolare anche l'adattamento dell'ambiente tecnico esistente presso il cliente, nonché la configurazione delle interfacce, il trasferimento dei dati, la parametrizzazione, la formazione dei clienti e attività simili.

4.3 Accettazione con protocollo

Di norma Winet invita il cliente al test di accettazione e ne prepara un protocollo (anche se il cliente non partecipa). Qualora vengano riscontrati difetti che rendano irragionevole l'accettazione dei prodotti e dei servizi, Winet avrà la possibilità di correggerli entro un periodo di tempo ragionevole. La procedura di accettazione viene poi ripetuta. I difetti che non pregiudicano in modo significativo il funzionamento non costituiscono un ostacolo all'accettazione. In tal caso, Winet e il cliente dovranno concordare un calendario entro il quale tali difetti dovranno essere eliminati da Winet.

4.4 Accettazione senza protocollo

Se non viene redatto un protocollo di accettazione (ad es. in caso di piccole forniture), le forniture e le prestazioni si considerano accettate se il cliente non presenta un reclamo scritto in merito alla quantità, all'esecuzione o ai difetti visibili entro una settimana dal ricevimento della fornitura o della prestazione (ma non oltre due settimane dalla notifica della disponibilità alla spedizione).

4.5 Messa in servizio

Se il cliente inizia l'attività produttiva, le forniture e le prestazioni si considerano automaticamente accettate. L'eliminazione dei difetti in garanzia o di manutenzione rimane garantita.

4.6 Ulteriori rivendicazioni del cliente

In caso di difetti di qualsiasi tipo, i diritti e le rivendicazioni del cliente derivano in modo conclusivo dalle clausole da 7.1 a 7.7.

5. manutenzione e supporto

5.1 Obiettivi di manutenzione

Nel caso del software, la manutenzione serve a mantenere lo standard tecnico e a ripristinare la possibilità di utilizzare il software in caso di errori legati al software. Nel caso dell'hardware, la manutenzione serve a mantenere lo standard tecnico e a riparare o sostituire l'hardware in caso di guasti tecnici. In tutti i casi non esiste alcuna garanzia per il funzionamento ininterrotto, per la compatibilità permanente del sistema o per l'eliminazione immediata dei difetti. Winet può offrire una soluzione alternativa fino all'eliminazione del guasto.

5.2 Opzioni di manutenzione

I dettagli della manutenzione sono specificati nel contratto di manutenzione o nella documentazione del produttore. La disponibilità di manutenzione, il tempo di risposta, la disponibilità del sistema, il tempo di esecuzione, ecc. dipendono dalle opzioni selezionate.

5.3 Aggiornamenti e nuove versioni

La fornitura di aggiornamenti o di nuove versioni con funzionalità estese è inclusa nel canone di manutenzione solo se il contratto di manutenzione lo prevede espressamente.

5.4 Cause dei guasti, materiale di esercizio, sostituzione

La sostituzione o la riparazione di hardware o software danneggiati da influssi esterni, nonché di materiali di consumo e parti soggette ad usura (comprese le batterie) è inclusa nella manutenzione solo se è stata concordata nel contratto di manutenzione. Winet può, a sua discrezione, sostituire le parti difettose con componenti aventi la stessa funzione. Le parti sostituite diventano di proprietà di Winet.

5.5 Requisiti di manutenzione

Per manutenzione si intende la manutenzione invariata e ininterrotta dell'hardware o del software, se utilizzato nel luogo specificato nel contratto e in conformità con le configurazioni e le condizioni d'uso raccomandate da Winet o dal produttore. Winet può richiedere che anche altri componenti del sistema complessivo del cliente siano mantenuti in modo professionale, che il cliente consenta modifiche gratuite per aumentare l'affidabilità e che il cliente utilizzi l'ultima versione dopo un adeguato periodo di transizione. Prima di segnalare un guasto, il cliente deve utilizzare i mezzi a sua disposizione per la limitazione del problema e la diagnosi del guasto. Il cliente garantisce l'accesso all'oggetto della manutenzione e mette a disposizione a proprie spese le strutture per la manutenzione a distanza.

5.6 Costi di manutenzione aggiuntivi

In caso di intervento da parte del cliente o di terzi, di errori di funzionamento o di segnalazioni di guasti non corrette, di cause di guasti al di fuori dei componenti sottoposti a manutenzione da parte di Winet, di deviazioni dalle esigenze di manutenzione o di negligenza degli obblighi di collaborazione del cliente, Winet può interrompere la manutenzione o addebitare al cliente un importo supplementare alle tariffe in vigore al momento in questione per servizi e forniture che si sono resi necessari per questi motivi o che sono stati forniti al di fuori del normale orario di lavoro di Winet.

5.7 Esenzioni dalla manutenzione

Le seguenti voci non sono incluse nei servizi di manutenzione e saranno fatturate al cliente in aggiunta (elenco non esaustivo): manutenzione di estensioni e opzioni non fornite da Winet; manutenzione di impianti elettrici; riparazione di guasti causati da influssi esterni per i quali Winet non è responsabile; servizi in relazione al cambio di posizione dell'hardware; ripristino e backup di dati e applicazioni.

6. prezzi, condizioni di pagamento

6.1 Prezzi e costi aggiuntivi

In assenza di una fissazione dei prezzi nel contratto, si applicano i prezzi di listino di Winet o del produttore. I costi di consegna e di imballaggio, le tasse (in particolare l'imposta sul valore aggiunto) ed eventuali spese (ad es. tassa di smaltimento) vengono aggiunti al prezzo a spese del cliente. Per l'installazione e le istruzioni si veda il paragrafo 4.2. Commissioni, sconti, ribassi e altre detrazioni sono consentiti solo se espressamente concordati.

6.2 Variazioni di prezzo

In caso di fatturazione periodica (ad es. licenze, servizi in base alle spese), Winet può adeguare i prezzi alle mutate circostanze in qualsiasi momento con un preavviso di un mese. In caso di manutenzione, è ammesso un aumento di prezzo alla fine di ogni anno contrattuale. Se l'aumento del prezzo non supera il rincaro generale, il cliente non ha il diritto di recedere dal contratto.

6.3 Fatturazione in base alle spese

In caso di consegne e servizi tardivi o difettosi, il cliente è tenuto a comunicare immediatamente per iscritto a Winet i reclami precisi. Un difetto è considerato come una deviazione dalle caratteristiche garantite o un'inidoneità all'uso descritto nel contratto. Gli adeguamenti/proroghe non richiesti in conformità al contratto saranno addebitati in base al tempo effettivamente impiegato. La durata del viaggio sarà addebitata in base al rispettivo catalogo prezzi di Winet. Le spese e i costi accessori (in particolare le spese di viaggio, vitto e alloggio) e i costi degli ausili utilizzati specificamente per un progetto (hardware, licenze, diritti di banca dati, ecc.) sono inoltre a carico del cliente.

6.4 Tariffe forfettarie, massimale di costo

Le tariffe forfettarie (prezzi fissi) devono essere espressamente concordate come tali nel contratto. Un tetto di costo non è considerato un forfait, ma ha il seguente significato: quando il tetto di costo viene raggiunto, il cliente può decidere di non continuare il progetto senza conseguenze di compensazione reciproca.

6.5 Date di pagamento e inadempienza

Le date di pagamento sono specificate nel contratto. Se non esiste una regolamentazione contrattuale, le consegne e le prestazioni sono pagabili al momento della stipula del contratto. Dopo la scadenza di 30 giorni dall'emissione della fattura, il cliente è in mora anche senza sollecito e deve pagare gli interessi di mora al tasso d'interesse bancario abituale per i crediti in bianco, ma almeno il 4% (p.a.).

7. date, garanzia, responsabilità

7.1 Obbligo di notifica dei difetti

In caso di consegne e servizi tardivi o difettosi, il cliente è tenuto a comunicare immediatamente per iscritto a Winet i reclami precisi. Un difetto è considerato come una deviazione dalle caratteristiche garantite o un'inidoneità all'uso descritto nel contratto.

7.2. date

Le date contenute nel contratto sono basi di pianificazione seriamente determinate. Se si vogliono rispettare scadenze vincolanti, queste devono essere espressamente indicate nel contratto come date fisse.

In caso di mancato rispetto di tali date fisse, il cliente può fissare per iscritto un termine di grazia ragionevole e recedere dal contratto per la corrispondente esecuzione parziale dopo la sua scadenza non utilizzata. Tutti i termini sono posticipati di conseguenza se l'adempimento anticipato da parte della controparte non viene effettuato in tempo, così come in caso di perturbazioni straordinarie (ad es. forza maggiore, provvedimenti ufficiali, sciopero, mancanza di energia, telecomunicazioni o vie di trasporto). La responsabilità di Winet per danni causati da ritardo è disciplinata in via definitiva dalla clausola 7.7.

7.3 Eliminazione dei difetti

Per quanto possibile, i difetti saranno eliminati nell'ambito della manutenzione. Winet eliminerà i difetti riparando o sostituendo gratuitamente le parti difettose. Le spese di smontaggio e montaggio, il trasporto dei pezzi di ricambio e gli adeguamenti necessari sono a carico del cliente, a meno che non esista un contratto di manutenzione. Se le funzioni essenziali non possono essere utilizzate in conformità al contratto anche dopo la sostituzione o la riparazione, il cliente può dichiarare con lettera raccomandata a Winet che recederà dal contratto per l'adempimento parziale difettoso se anche un termine finale di grazia scade inutilizzato. La sostituzione da parte di terzi o una riduzione del prezzo è consentita solo se Winet ha dato il suo previo consenso scritto. L'obbligo di Winet di pagare il risarcimento dei danni è disciplinato in via definitiva dalla clausola

7.4 Garanzia per prodotti di terzi

Le norme di garanzia e le disposizioni di garanzia, emesse dal produttore per i prodotti di terzi, sostituiscono i diritti di difetto qui descritti.

7.5 Periodo di garanzia, scadenza della garanzia

Salvo diversa indicazione, il periodo di garanzia è di 24 mesi dalla consegna. Il periodo di garanzia per i prodotti sostituiti o riparati scade contemporaneamente a quello dei prodotti originariamente consegnati, ma è di almeno un mese dalla data di sostituzione o riparazione. La garanzia decade se il periodo di garanzia scade o se il cliente o un terzo interferisce con l'hardware o il software, se vi sono danni esterni, se vi sono errori di funzionamento o se le condizioni di utilizzo o di funzionamento differiscono dalla documentazione del prodotto.

7.6 Garanzia legale

Se i diritti di possesso o di utilizzo delle prestazioni contrattuali sono contestati da terzi, il cliente deve lasciare al produttore e a Winet la difesa e la creazione di una condizione che non violi più i diritti dei terzi. Se questa condizione non può essere raggiunta con uno sforzo ragionevole, il contratto per l'esecuzione parziale in questione viene annullato. In tutti questi casi, la responsabilità di Winet per i danni sarà disciplinata dalla clausola 7.7.
7.7 Responsabilità di Winet

Winet è responsabile per i danni diretti alle persone e alle cose causati con colpa, in conformità alle disposizioni di legge in materia di responsabilità civile. Il subappaltatore (o la sua compagnia di assicurazione) è l'unico responsabile per eventuali lesioni personali o danni alle cose causati dal subappaltatore, fatte salve le limitazioni di responsabilità di cui sopra. Qualsiasi ulteriore o altra responsabilità di Winet, dei suoi dipendenti e dei suoi subappaltatori è espressamente esclusa, nella misura consentita dalla legge. Il cliente è responsabile della sicurezza dei dati, della fornitura di soluzioni alternative e dei risultati ottenuti dall'utilizzo dei servizi forniti. Di conseguenza, Winet non è responsabile per la perdita di dati, per il puro danno finanziario, per il danno indiretto e conseguente, per la perdita di reddito o di risparmi non realizzati.

8. diritti di proprietà

8.1 Proprietà intellettuale

Tutti i diritti di proprietà intellettuale rimangono di Winet o del produttore. Il cliente non acquisisce alcun diritto su programmi, topografie di semiconduttori, invenzioni, diritti d'autore, marchi, design e know-how al di là dell'uso proprio delle prestazioni contrattuali (si riserva il punto 8.4). Il cliente non può cedere a terzi i diritti d'uso acquisiti.

8.2 Protezione del software

Il cliente riceve i programmi concessi in licenza in codice a lettura ottica. Al cliente è vietato decompilare, aprire il codice sorgente, modificare e sviluppare ulteriormente il software, a meno che ciò non sia espressamente consentito dalla legge.

8.3 Protezione da copia

Il cliente può fare una copia di backup dei programmi concessi in licenza e della documentazione ricevuta. Inoltre, sono consentite le copie volatili fornite dal programma e realizzate durante l'elaborazione. Il cliente è tenuto a non effettuare ulteriori copie e a proteggere adeguatamente i programmi e la documentazione contro la visione o la copia non autorizzata da parte di terzi e contro la perdita. Egli deve informare immediatamente Winet in caso di accesso non autorizzato da parte di terzi.

8.4 Produzione individuale

I risultati dei servizi (inclusi gli sviluppi del software), che vengono forniti individualmente per il cliente, diventano di sua proprietà dopo il pagamento completo con i diritti di proprietà trasferibili. Winet può continuare a utilizzare le idee, i processi e i risultati utilizzati per lo sviluppo liberamente e senza implicazioni di costo.

8.5 Riservatezza

Winet e il cliente sono tenuti a trattare con la massima riservatezza i segreti commerciali dell'altra parte che vengono a loro conoscenza nel corso dell'esecuzione del contratto e a proteggerli adeguatamente contro qualsiasi divulgazione non autorizzata da parte di terzi.

8.6 Divieto di bracconaggio

Il cliente si asterrà dall'attirare le persone impiegate da Winet per l'esecuzione del contratto. Egli si asterrà dal ricorrere ai servizi di tali persone, tranne che tramite Winet. Tali obblighi si applicano durante il periodo di impiego di tale persona per il Cliente e per un anno successivo. Per ogni infrazione, all'interessato viene corrisposta una penale di un anno di stipendio.

8.7 Protezione dei dati

Entrambe le parti rispettano la legge sulla protezione dei dati. Il cliente stesso è responsabile della protezione e della sicurezza dei dati di terzi (compreso il suo personale) trattati sui suoi sistemi. Il cliente accetta che i dati che lo riguardano e il suo personale possano essere trasmessi da Winet a società del gruppo nazionali o estere, agenti, licenziatari, istituti di credito, ecc. per l'elaborazione.

8.8 Restrizioni all'esportazione

Se l'esportazione dalla Svizzera di beni e servizi forniti da Winet è soggetta ad una regolamentazione legale, il cliente è obbligato a rispettare le relative disposizioni e ad imporre questi obblighi al suo successore legale.

9. durata del contratto

9.1 Durata del contratto

Il contratto di fornitura e di prestazione di servizi rimane in linea di principio in vigore fino al suo adempimento. Nel caso di contratti di servizi (ad es. accordi sul livello dei servizi, linee dati, ecc.), il contratto specifica una durata minima e un periodo di preavviso. Se non diversamente concordato nel contratto, i contratti di servizio hanno una durata minima di un anno e un periodo di preavviso di tre mesi fino alla fine di un mese. Se tale contratto non viene disdetto per iscritto nel rispetto del termine di preavviso fino alla scadenza della durata minima, il contratto si prolunga automaticamente di un anno. Alla fine di ogni anno di rinnovo si applica un periodo di preavviso di tre mesi fino alla fine di un mese o un rinnovo automatico per un altro anno.

9.2 Proseguimento dell'applicazione delle singole disposizioni

Le disposizioni del contratto e le CGC in materia di responsabilità e garanzia, diritti di proprietà industriale, nonché il diritto applicabile e il foro competente continuano ad essere valide a tempo indeterminato anche dopo la scadenza del contratto.

9.3 Condizioni durante il periodo di preavviso

Per la manutenzione e le prestazioni, il compenso medio contrattuale deve essere pagato anche per il periodo di preavviso, anche se il cliente rinuncia alle prestazioni. Lo stesso vale in caso di disdetta da parte del cliente al di fuori del periodo di disdetta per l'intera durata residua del contratto. Il contratto può contenere disposizioni adeguate sulle conseguenze finanziarie di una risoluzione anticipata.

9.4 Risoluzione dei contratti in casi particolari

I contratti per licenze software illimitate (una tantum) possono essere rescissi dal cliente in qualsiasi momento, ma da Winet solo se il cliente viola le disposizioni applicabili. In entrambi i casi, non sarà effettuato alcun rimborso della tassa di licenza. I contratti per la fornitura di hardware non possono essere rescissi. I diritti di Winet in caso di mora di pagamento o di insolvenza del cliente sono riservati.

9,5 Insolvenza del cliente

In caso di fallimento o di concordato contro il cliente, o in caso di pignoramento delle licenze, Winet può risolvere tutti i contratti senza preavviso e tutti i diritti di licenza scadono senza preavviso e senza indennizzo per il cliente. Winet si riserva il diritto di chiedere il risarcimento dei danni.

10. legge applicabile e foro competente

Il presente contratto e tutti i supplementi sono soggetti al diritto sostanziale svizzero, ad esclusione della "Convenzione di Vienna sui contratti di vendita internazionale di merci" (Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci dell'11.4.1980). Il presente contratto e tutti i supplementi sono soggetti al diritto sostanziale svizzero, ad esclusione della "Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di merci" (Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci dell'11.4.1980).

Il foro competente per tutte le controversie tra le parti è la Baden AG. Winet Voicetec Solutions AG può anche intentare un'azione legale contro il cliente al suo domicilio.

1. campo di applicazione

Le presenti condizioni generali di contratto (CGC) disciplinano il rapporto giuridico tra Winet Voicetec Solutions AG (di seguito denominata "Winet") e i suoi clienti (di seguito denominati "Cliente") che utilizzano i servizi di Winet come operatore telefonico. Le CGV servono come base per tutte le altre disposizioni contrattuali di Winet. Le attuali e pubblicate GTC "Progetti VoIP, myPhone e servizi Internet" sul sito web di Winet sono parte di ogni contratto tra Winet e il Cliente.

Le deviazioni dai nostri termini e condizioni sono valide solo se confermate per iscritto. Le nostre offerte sono valide per 30 giorni, a meno che non venga specificato un periodo di validità diverso. In caso di contraddizioni, il contratto ha la precedenza sulle condizioni generali di contratto. La lingua degli affari è il tedesco.

2. contenuto del contratto servizi myPhone di Winet

2.1 Formazione del contratto

Un contratto myPhone con un cliente entra in vigore con la registrazione sulla homepage di Winet e con l'accettazione del contratto da parte di Winet. Il cliente riceve una conferma via e-mail dopo la registrazione.

2.2 Durata del contratto / risoluzione del contratto in generale

Tutti i modelli tariffari e i servizi di telefonia di Winet sono conclusi a tempo indeterminato e possono essere disdetti per iscritto alla fine del mese successivo, salvo diversa definizione. I contratti DSL sono soggetti a una durata minima di uno o due anni (secondo l'offerta) e a un periodo di preavviso di tre mesi fino alla fine di un mese. Dopo la scadenza del termine minimo, questi prodotti possono essere disdetti in qualsiasi momento entro tre mesi dalla fine di un mese.

Per tutti i modelli tariffari, Winet si riserva il diritto di interrompere immediatamente il servizio in caso di comportamenti illeciti o immorali da parte del cliente.

2.3 Durata del contratto / disdetta dei conti prepagati

I conti myPhone per i clienti privati sono generalmente gestiti con il metodo prepagato. Ciò significa che per poter utilizzare il conto myPhone è necessario depositare un importo a credito (pagamento in conto). Il conto stesso è gratuito. I conti prepagati dei clienti privati possono essere disdetti in qualsiasi momento. I nuovi conti privati myPhone possono essere utilizzati immediatamente dopo il ricevimento del pagamento del credito. L'importo minimo per un acconto è di CHF 50.00. Questa regola vale per tutte le modalità di pagamento (contanti, banca, posta, carta di credito, Paypal). Per i pagamenti di credito effettuati con carta di credito o Paypal, il cliente riceverà una nota di credito del 2% dell'importo del pagamento sul conto. Il cliente viene informato quando è dovuto un importo di credito pari o superiore a CHF 10.00 per il pagamento. Se l'importo dell'accredito raggiunge CHF 0.00, il conto viene bloccato per le chiamate in entrata e in uscita fino a quando Winet non ha ricevuto il pagamento o fino a quando non viene fornita la prova del pagamento.

I saldi di credito depositati saranno rimborsati su richiesta e con i dettagli delle coordinate bancarie. I saldi a credito possono essere trasferiti su un altro conto myPhone su richiesta del cliente. I saldi negativi non saranno mai trasferiti su un altro conto myPhone.

Se nei primi 30 giorni dopo l'ordine non viene ricevuto alcun pagamento a credito, il conto verrà cancellato e il numero di telefono ordinato verrà immediatamente rilasciato. Dopo 12 mesi di non utilizzo (né per le chiamate in entrata né per quelle in uscita) del conto, il conto verrà disattivato, il numero di telefono verrà bloccato per 6 mesi a partire da quel momento e successivamente rilasciato nuovamente.

Se è necessaria l'assistenza telefonica, essa viene fornita esclusivamente al numero 0900 per CHF 2.50/min.

Gli ordini di hardware per clienti privati vengono consegnati solo dopo il pagamento anticipato della merce. La merce può anche essere ritirata direttamente da Winet per il pagamento in contanti.

2.4 Limiti del conto clienti commerciali

I clienti commerciali ricevono un limite di conto corrispondente al loro fatturato. Di solito questo corrisponde a tre volte il costo mensile delle chiamate. Il cliente sarà informato quando il limite del conto sarà presto raggiunto, a partire da un importo di saldo a sua scelta. Se i costi mensili approssimativi non sono (ancora) noti, il conto viene inizialmente impostato con i limiti 450,00 e 500,00. Il comportamento di pagamento del cliente è determinante per un aumento o una riduzione del limite del conto ed è a discrezione di Winet.

2.5 Esecuzione del contratto da parte di Winet / proprietà

Winet fornirà i servizi myPhone nell'ambito delle risorse disponibili secondo lo stato attuale della tecnica. Winet non può accettare alcuna responsabilità per danni conseguenti derivanti da eventi imprevisti come l'interruzione della connessione di telecomunicazione, forza maggiore, misure ufficiali, cambiamenti di servizi da parte dei fornitori, ecc. In linea di massima, i servizi sono a disposizione del partecipante 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Sono riservati altri accordi e malfunzionamenti tecnici che comportino la perdita di valore dei servizi.

2.6 Obblighi del cliente

Il cliente è tenuto a dichiarare il suo indirizzo esatto e/o la sua attuale iscrizione nel registro di commercio e a comunicare eventuali modifiche entro due settimane. Il Cliente è obbligato ad utilizzare i servizi di Winet nel quadro del diritto svizzero e degli standard Internet riconosciuti. Se il Cliente viola le norme menzionate nel presente accordo, Winet può cancellare l'account utente in qualsiasi momento e senza preavviso.

3. protezione contro gli abusi

Il limite del conto non è una garanzia contro possibili abusi da parte di terzi. È responsabilità del gestore di un telefono o di un impianto telefonico proteggersi da un uso improprio. I danni dovuti ad un uso improprio (frode) sono a carico del gestore del telefono o dell'impianto telefonico.

4. prezzi

Le tariffe attuali per i servizi informatici e telefonici possono essere visualizzate in qualsiasi momento sull'attuale homepage di Winet. Le consegne e i servizi aggiuntivi vengono addebitati separatamente.

Gli adeguamenti tariffari non richiedono alcun annuncio esplicito o notifica scritta. Winet informerà le destinazioni interessate tramite feed RSS 5 giorni prima di qualsiasi modifica delle tariffe. I partner e i clienti stessi sono responsabili della sottoscrizione del feed RSS e di tenersi informati sui prossimi adeguamenti delle tariffe. Winet può in qualsiasi momento implementare miglioramenti ai servizi offerti mantenendo le tariffe e le riduzioni tariffarie.

Gli accordi in senso contrario devono essere stipulati per iscritto. In caso di consegna della merce, la consegna viene sempre effettuata in contanti alla consegna, a meno che non vi sia un altro accordo scritto. Winet si riserva il diritto di vendere i crediti a una società di factoring.

5. fatturazione

I costi sostenuti dal cliente per i servizi myPhone sono fatturati da Winet su base mensile, pagabili entro 10 giorni.

Le fatture sono fornite online sulla piattaforma di telefonia myWinet. Il cliente sarà informato via e-mail sulla fornitura delle fatture. Su richiesta, la fattura può essere inviata anche in forma cartacea o per e-mail. Per l'invio per posta di fatture inferiori a CHF 100.00 netti viene addebitata una tassa di CHF 4.70 netti per l'invio di fatture inferiori a CHF 100.00 netti. Winet si riserva il diritto di modificare tali tariffe in qualsiasi momento e sono pubblicate sul sito https://www.winet.ch/winet/Produkte/myPhone/Alle-Kosten-ueberlicken.php.

6. pagamenti

Il pagamento è dovuto 10 giorni dopo il ricevimento della fattura senza detrazioni, a meno che la fattura non abbia una data di pagamento diversa. Se il cliente supera il termine di pagamento applicabile e non paga il prezzo d'acquisto anche dopo un sollecito con scadenza, è in mora e si impegna a pagare a Winet interessi di mora del 4% (p.a.). Winet può addebitare al cliente una tariffa forfettaria per l'elaborazione e le spese per i solleciti con richiesta di pagamento con scadenza. Ciò non esclude l'affermazione di ulteriori danni causati dal ritardo.

7. blocco del conto

Se il conto deve essere bloccato a causa di pagamenti in sospeso, Winet ha il diritto di addebitare al cliente una tassa di riconnessione e di passare al conto prepagato. In questo caso, il conto sarà nuovamente disponibile per le chiamate in entrata e in uscita solo dopo che Winet avrà ricevuto le fatture in sospeso, la tassa di riattivazione e l'importo del credito come pagamento o avrà la prova che il pagamento è stato effettuato.

8. altre disposizioni di garanzia

Winet cederà i suoi diritti di garanzia, che ha nei confronti di eventuali fornitori a monte, ai clienti di Winet.

9. responsabilità

Sono escluse le richieste di risarcimento danni da parte del cliente derivanti da culpa in contrahendo, da violazione di obblighi contrattuali accessori, da violazione positiva del contratto, in particolare per danni conseguenti causati da difetti, a meno che non si tratti di dolo o grave negligenza da parte nostra o dei nostri ausiliari.

10.protezione dei dati

Winet ha il diritto di elaborare i dati dell'acquirente ricevuti in relazione al rapporto commerciale o in relazione a questo, indipendentemente dal fatto che tali dati provengano dall'acquirente stesso o da terzi, in conformità alla legge federale sulla protezione dei dati.

11. disposizioni finali

L'invalidità giuridica delle singole disposizioni non pregiudica il carattere vincolante del contratto e deve essere interpretata secondo il suo spirito. Nella misura in cui le presenti CGC non contengono disposizioni particolari, si applicano le disposizioni di legge. Con l'annuncio di queste AGB tutte le condizioni precedenti perdono la loro validità.

12. legge applicabile e foro competente

Il presente contratto e tutti i supplementi sono soggetti al diritto sostanziale svizzero, ad esclusione della "Convenzione di Vienna sui contratti di vendita internazionale di merci" (Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci dell'11.4.1980). Il presente contratto e tutti i supplementi sono soggetti al diritto sostanziale svizzero, ad esclusione della "Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di merci" (Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci dell'11.4.1980).

Il foro competente per tutte le controversie tra le parti è la Baden AG. Winet Voicetec Solutions AG può anche intentare un'azione legale contro il cliente al suo domicilio.

1. campo di applicazione

Le presenti Condizioni Generali di Contratto (CGC) regolano il rapporto giuridico tra Winet Voicetec Solutions AG (di seguito denominata "Winet") e i suoi clienti (di seguito denominati "Cliente") che utilizzano i servizi di Winet come Internet Service Provider (ISP). Le CGV servono come base per tutte le altre disposizioni contrattuali di Winet. Le attuali e pubblicate GTC "Progetti VoIP, myPhone e servizi Internet" sul sito web di Winet sono parte di ogni contratto tra Winet e il Cliente.

Le deviazioni dai nostri termini e condizioni sono valide solo se confermate per iscritto. Le nostre offerte sono valide per 30 giorni, a meno che non venga specificato un periodo di validità diverso. In caso di contraddizioni, il contratto ha la precedenza sulle condizioni generali di contratto. La lingua degli affari è il tedesco.

2. servizi di Winet

Winet fornirà i servizi in conformità con l'ambito dei servizi descritti per i singoli servizi. Winet fornisce i suoi servizi con cura e professionalità. Nell'ambito delle sue risorse operative, Winet si impegna a fornire i propri servizi 24 ore su 24 senza interruzioni o interruzioni, ma non garantisce che i prodotti, i servizi e l'accesso ai servizi funzionino in ogni momento e senza interruzioni. Gli errori che incidono in modo significativo sui servizi saranno corretti il più rapidamente e per quanto possibile e necessario tramite la manutenzione a distanza. Se lo sforzo necessario per l'eliminazione del guasto supera la misura abituale (ad es. eliminazione del guasto sul posto) o se il cliente è responsabile della causa del guasto, sia a causa di una manipolazione errata, sia a causa dell'hardware e del software utilizzati dal cliente, l'eliminazione del guasto sarà fatturata al cliente alle tariffe attuali in base allo sforzo richiesto. Per quanto possibile, il cliente sarà informato tempestivamente delle prevedibili interruzioni di funzionamento necessarie per eliminare il guasto, eseguire lavori di manutenzione o ampliare i servizi. Winet non è responsabile di eventuali costi sostenuti dal cliente nei confronti di terzi per accedere a un servizio fornito da Winet (ad esempio, la connessione telefonica). I servizi possono essere adattati in qualsiasi momento se le disposizioni di legge, gli ordini ufficiali o i motivi operativi lo rendono necessario.

3. obblighi del cliente

Il cliente è obbligato a trattare con riservatezza tutti i dati di identificazione dell'utente e le password ricevute da Winet. Di norma, egli ha la possibilità di cambiare le sue password in qualsiasi momento. Il Cliente è responsabile nei confronti di Winet per qualsiasi uso dei Servizi tramite il suo conto ed è responsabile per qualsiasi danno derivante da un uso improprio dell'uso.

Il cliente si impegna ad adottare le misure necessarie per garantire che non si verifichi un accesso non autorizzato a Internet o ad altre reti, che non vengano manipolati programmi o che non vengano introdotti virus informatici.

Il cliente si impegna nei confronti di Winet a rispettare il diritto internazionale e svizzero e le regole di comportamento generalmente riconosciute (ad es. "netiquette") nell'utilizzo dei servizi. Egli è responsabile del contenuto delle informazioni che egli stesso o un terzo trasmette o permette che siano elaborate, recuperate o tenute pronte per essere recuperate tramite il suo account da Winet. In particolare, i seguenti contenuti informativi non possono essere distribuiti attraverso il conto del cliente:

  • Rappresentazione della violenza ai sensi dell'art. 135 del Codice penale svizzero (CP)
  • scritti pornografici, registrazioni audio o immagini e rappresentazioni ai sensi dell'art. 197 del codice penale
  • Istigazione alla violenza ai sensi dell'art. 259 c.p.
  • Discriminazione razziale ai sensi dell'art. 261bis StGB
  • Istruzioni o incitamento al comportamento criminale
  • gioco d'azzardo illegale ai sensi della legge sulle lotterie
  • Informazioni che violano i diritti d'autore, i diritti connessi o altri diritti di proprietà intellettuale di terzi.

Il cliente è responsabile di garantire che i giovani di età inferiore ai 16 o 18 anni non abbiano accesso a siti web destinati esclusivamente a persone di età superiore ai 16 o 18 anni. Questa disposizione è vincolante sia per le persone giuridiche che per le persone fisiche. Winet si riserva il diritto di bloccare il conto del cliente con effetto immediato a spese del cliente in caso di abuso. Per abuso si intende anche il mancato adempimento da parte del cliente degli obblighi contrattuali sopra e sotto indicati (clausola 4). Il blocco rimane in vigore fino a quando i rispettivi fatti non siano stati chiariti o fino a quando il cliente non dimostri che il contenuto è effettivamente innocuo. Winet si riserva inoltre il diritto di bloccare i servizi ottenuti da Winet a spese del Cliente nel caso in cui il comportamento dell'utente del Cliente pregiudichi in qualche modo il comportamento operativo del server. In ogni caso, Winet si riserva espressamente il diritto di chiedere il risarcimento dei danni in caso di uso improprio di un servizio o di violazione delle Condizioni Generali.

Il Cliente si impegna inoltre a fornire a Winet tutti i dati personali da lui forniti in modo veritiero.

4. e-mail

Il cliente ha l'obbligo di controllare regolarmente il suo account e-mail / account di posta elettronica per l'utilizzo della memoria. La dimensione massima della mailbox dipende dal prodotto selezionato. Winet non si assume alcuna responsabilità per la posta persa o ritardata in entrata a causa di una capacità di archiviazione raggiunta o superata. Non è consentito l'invio a terzi di e-mail pubblicitarie da parte del partner contrattuale senza che questi ne abbia fatto richiesta. Qualora Winet ne venisse a conoscenza, si riserva il diritto di bloccare l'accesso all'e-mail del cliente senza preavviso fino a quando la questione non sarà chiarita.

È vietato l'invio di mail indesiderate di massa (spam, mail bombardamenti) attraverso i server Winet. È inoltre severamente vietato il funzionamento delle mailing list in misura tale da mettere a repentaglio la stabilità operativa dei nostri sistemi. Tale comportamento è considerato un uso improprio dell'accesso a Internet e comporterà le sanzioni di cui sopra (punto 3).

5. sicurezza dei dati

Il cliente stesso è responsabile del backup dei dati trasmessi. Winet si impegna ad adottare misure tecnicamente ragionevoli, economicamente valide e proporzionate per garantire la sicurezza di questi dati.

6. rischi per la protezione dei dati

Quando si utilizza Internet, ci sono diversi rischi per la protezione dei dati del cliente. In particolare, la protezione dei dati non è garantita quando i dati vengono trasmessi senza codifica. Inoltre, ci si deve aspettare che le e-mail non criptate possano essere lette, modificate o soppresse da terzi senza autorizzazione. La cifratura e la codifica delle informazioni trasmesse possono migliorare la protezione contro l'accesso non autorizzato. I firewall possono impedire o almeno rendere più difficile l'accesso a terzi non autorizzati. Il cliente è responsabile dell'adozione di misure per migliorare la protezione dei dati.

7. responsabilità

Winet risponde dei danni causati da eventi che si sono verificati sulle vie di trasmissione di Winet o sulla rete di telecomunicazione di Swisscom o di terzi solo se il danno è stato causato da Winet con dolo o colpa grave. Winet non si assume alcuna responsabilità per danni causati al cliente da un uso improprio della connessione Internet da parte di terzi. Ciò include i danni causati da virus informatici. La disponibilità, la completezza, l'accuratezza e la tempestività delle informazioni e dei servizi, nonché la libertà da informazioni, servizi e diritti di terzi sono di esclusiva responsabilità dei rispettivi fornitori e Winet non si assume alcuna responsabilità.

Il cliente stesso è responsabile della compatibilità dei componenti hardware e software da lui utilizzati. Winet non garantisce che l'accesso a Internet possa essere utilizzato senza problemi da tutti i dispositivi terminali.

Winet declina ogni garanzia o responsabilità per errori nel software che distribuisce e per la perdita o la modifica non autorizzata dei messaggi di posta elettronica. Winet non è responsabile di interruzioni del servizio ai fini della risoluzione dei problemi, della manutenzione, della conversione dell'infrastruttura (switchover, ecc.) o dell'introduzione di nuove o diverse tecnologie.

In ogni caso, la responsabilità di Winet è limitata ai danni diretti. È esclusa la responsabilità per danni conseguenti di qualsiasi tipo, in particolare per il mancato guadagno.

8. durata del contratto e rinnovo

I prezzi si basano sul listino prezzi attuale pubblicato sul sito web di Winet. Il cliente è tenuto a pagare i prezzi concordati a tempo debito. Se il cliente è in mora di pagamento, Winet ha il diritto di impedire al cliente di utilizzare i servizi contrattuali.

9. trasferimento dei diritti e degli obblighi derivanti dal contratto

Il cliente può trasferire i diritti e gli obblighi derivanti dal presente contratto a terzi solo con il consenso scritto di Winet.

10. legge applicabile e foro competente

Il presente contratto e tutti i supplementi sono soggetti al diritto sostanziale svizzero, ad esclusione della "Convenzione di Vienna sui contratti di vendita internazionale di merci" (Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci dell'11.4.1980). Il presente contratto e tutti i supplementi sono soggetti al diritto sostanziale svizzero, ad esclusione della "Convenzione di Vienna sulla vendita internazionale di merci" (Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di merci dell'11.4.1980).

Il foro competente per tutte le controversie tra le parti è la Baden AG. Winet Voicetec Solutions AG può anche intentare un'azione legale contro il cliente al suo domicilio.